All'ombra del Salice: prepara la tua ricetta "boscosa"

Oggi seguiamo SuperNatural Gaia in una delle sue passeggiate nei boschi di montagna. Questa Luna Piena è una vetta da scalare, una valle da proteggere... ma anche una "pausa golosa" da condividere con chi vuoi bene. In questo articolo scopri come preparare uno strudel di uvetta, fichi secchi e fiori di Robinia!


Le passeggiate in montagna sono un vero toccasana: basta inoltrarsi a pochi metri d'altitudine per respirare aria purissima, incontaminata, mentre si abbassa la pressione sanguigna, migliorando le prestazioni del cuore e dei polmoni.


Ma la montagna è anche una filosofia di vita, un modo di essere e di vivere la Natura. Scrive la mia amica Barbara, in una delle nostre ultime corrispondenze:


Si saluta, la gente di montagna, quando si incontra. Per il resto procede in silenzio, per lo più, lasciando che pensieri sparsi rotolino nella mente,al ritmo cadenzato dei passi.
Il bello della vita e il brutto, ciò che ci piace così com'è e ciò che vorremmo cambiare, tutto e il contrario di tutto trova spazio intanto che si procede sotto l'immensità del cielo azzurro... e la montagna ti guarda.
Guarda la tua fatica, il tuo sudore... ascolta i tuoi pensieri e aspetta il tuo sorriso di soddisfazione quando sarai arrivata in cima

La montagna ci dà una grande lezione di umiltà, ci insegna a seguire il flusso, a sintonizzarci con il ritmo dei boschi e delle foreste.