Il bacio dell'Arcano XVIII, la Luna

Aggiornato il: ago 26

Gesto terreno e sacrale al tempo stesso, il bacio è un’adesione da spirito a spirito. La sua casa è la bocca, cavità che accoglie - e da cui fuoriesce - il soffio vitale. In questo articolo scopri il "bacio”dell’Arcano XVII, la Luna.

Secondo San Bernardo, l’uomo si trova nel mezzo di un bacio tra il Padre e il Figlio. Attraverso questo bacio, che è lo Spirito Santo, l’Uomo s’unisce a Dio ed è cosi deificato.


Che sia romantico, sensuale o affettuoso, il bacio ha sempre la stessa funzione: condividere informazioni, scambiarsi dati.

E se fosse la Luna, Arcano XVII del Tarot, a darti un bacio?Quali messaggi, quali segreti sarebbe pronta a condividere?

Ecco una serie di coppie alchemiche: scegli quella che ti ispira di più

e scopri quale messaggio porta il bacio della Luna!


1. Il bacio alchemico con l'Eremita

Una storia zen racconta che un granello di sabbia, lanciato nel cielo a mezzogiorno, basta a oscurare tutto il cielo. In questa coppia di Arcani, invece, ci troviamo esattamente nel caso opposto: una sola lanterna nella notte, quella dell'Eremita, è sufficiente a illuminare il mondo intero.


E la luce dell'Eremita qui è rafforzata dal pallido splendore della sua compagna, la Luna. Due creature notturne, la Luna e l'Eremita, due anime solitarie e sensibili, estremamente intuitive, dal cuore luminoso.


Insieme costituiscono l'uno per l'altro un fonte d'ispirazione e una terapia. Entrambi sono attirati dai misteri, dall'occulto, dall'esoterismo...


Se "usati" nel modo giusto, i loro poteri paranormali possono essere messi al servizio degli altri. Questo tipo di relazione, intima e profonda, arricchisce entrambi, tanto sul piano materiale (i due si guariscono a vicenda), che su quello spirituale ( i due hanno accesso a saperi esoterici, per pochi iniziati, o a mondi "invisibili... )

Il bacio tra i due è un ponte con l'Aldilà.

2. Il bacio alchemico con il Sole

Nella psicologia junghiana, cosi come in tutti i miti antichi, l'incontro tra il Sole e la Luna è l'incontro fondamentale e ineluttabile tra il Padre Cosmico e la Madre Celeste, tra luce e ombra, tra maschile e femminile.


Ogni dualità si scioglie in questo bacio. Il Sole, archetipo del padre, dispensa luce, calore, vita. La Luna, regina della notte, è madre delle ombre, delle intuizioni del profondo, della Morte. Siamo dinnanzi alla coppia ideale, troppo bella per essere vera.


Attività e ricettività sono perfettamente al loro posto...ma fino a quando? Sia il Sole che la Luna sono, per definizione, delle figure divine. Ciascuna con le proprie esigenze, con i propri capricci. Entrambi posso contare su interi eserciti di "fan", fedeli e militanti, pronti a difendere il culto del proprio "dio", della propria "dea".

Questa coppia di Arcani sancisce la fine e l'inizio del Mondo. Destinati a essere separati per sempre (il Sole e la Luna si succedono ciclicamente, senza incontrarsi mai...), questi due Arcani ci parlano di un amore celeste, totale, ideale.

Il loro bacio è un'eclissi.

Scopri un altro bacio psicomagico!

Leggi NOSTOS, Archetipi Narratori


Il bacio dell'Arcano II, la Papessa


Il bacio dell'Arcano III, l'Imperatrice


Il bacio dell'Arcano IV, l'Imperatore


Il bacio dell'Arcano V, il Papa


Il bacio dell'Arcano VII, il Carro


Il bacio dell'Arcano XVII e VIII, la Stella e la Giustizia


Se l'articolo ti è piaciuto lascia un ❤️ in basso a destra


#tarot #arcanimaggiori #arcano #amore #bacio #archetipi #tarocchi

118 visualizzazioni

Per ricevere tutti gli aggiornamenti

È permessa la libera divulgazione degli articoli di questo sito web e blog esclusivamente per fini non commerciali

e solamente a patto di menzionare “Poesia & Psicomagia” come fonte.

© 2019 Elisabetta Giuliani - Poesia & Psicomagia - poesia.psicomagia@gmail.com

Informativa sulla privacy Wix / Informativa sulla privacy del sito poesiaepsicomagia.online ai sensi del GDPR-Regolamento Ue 2016/679 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now