PRENDI QUESTA MANO, Poesie chiromantiche

I giorni impeccabilmente felici si contano sulle dita della mano. Della mia mano, per l’esattezza. Uno di questi, è stato il giorno in cui ho scoperto la chiromanzia. "PRENDI QUESTA MANO" è il titolo del mio nuovo libro, un viaggio attraverso l'antica arte divinatoria che indaga i segni sulla mano: ogni "marchio" è un appello del Destino, una poesia d'amore scritta per noi da mani invisibili...

L’origine dell’arte chiromantica si perde nella notte dei tempi. Ne parlano già le Sacre Scritture, più precisamente il libro di Giobbe:


"... nella mano di ogni uomo Dio pone un segno, affinché ognuno conosca le opere sue.” (Giobbe 37,7)

La Chiromanzia è, infatti, una pratica antichissima che permette di descrivere il carattere e il destino di ciascun individuo, grazie allo studio del palmo della sua mano. Gli Antichi la

consideravano una vera e propria scienza, al pari della fisica, della matematica o dell’astronomia.


Lo stesso Artistotele dedicò numerosi saggi a quella che egli chiama la chirosofia: “le linee non sono iscritte nelle mani dell’uomo senza una causa” - sosteneva il filosofo greco - “esse procedono da influssi celesti e dall’individualità propria dell’uomo.”


Al di là del suo uso a scopi di divinazione, la Chiromanzia risponde quindi all'esortazione socratica "Conosci te stesso!", tirando a lucido lo specchio che riflette i nostri stessi misteri...


In questo nuovo lavoro, ho voluto indagare pratiche, simboli e applicazioni di questo straordinario sapere.


Articoli correlati:

Lezioni di Chiromanzia - 1. La Forma della Mano

Lezioni di Chiromanzia - 2. I monti

Lezioni di Chiromanzia - 3. Le linee maggiori

Lezioni di Chiromanzia - 4. Rascette e linee minori

 

"PRENDI QUESTA MANO" è una raccolta di poesie chiromantiche che lanciano moniti, descrivono scenari futuri e passati e rivelano all'indagatore facoltà fisiche e psichiche completamente sconosciute.


Il libro fornisce anche un "piccolo manuale di chiromanzia" grazie al quale potrai iniziare a leggere la tua mano, un pentacolo magico, “un concentrato dell’uomo”, come scriveva A. Desbarolles.

 

PRENDI QUESTA MANO, Poesie chiromantiche

Disponibile su questa piattaforma online o su Amazon



Per maggiori info: poesia.psicomagia@gmail.com

103 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti