Lezioni di Chiromanzia - 4. Rascette e linee minori

Anche le linee minori ci raccontano molte cose sulla nostra personalità complessa, considerate un vero e proprio specchio delle esperienze di vita, passate e future. Contrariamente alle linee maggiori, però, queste linee secondarie sono più rare e incostanti, poiché non si trovano in tutte le mani.


Tra le più emblematiche vi sono le rascette, dette anche braccialetti. Si tratta di tre o quattro linee orizzontali presenti sul polso. Ogni linea corrisponde a trent’anni di esistenza; contandole, è possibile predire la durata della vita di una persona...


La linea di Mercurio nasce solitamente alla base del palmo e si dirige sul monte omonimo. La sua presenza è considerata di cattivo auspicio, annuncia disordini dell’equilibrio psico-fisico.


La linea dell’Intuizione, detta anche “linea di Iside”è molto più rara. Chi la possiede è dotato di uno spiccato sesto senso, in grado di predire gli eventi-anche solo a livello subliminale -e di leggere i pensieri altrui. La linea parte dal monte della Luna e termina sul monte di Mercurio, curvandosi appena. Se alla sua base c’è un’isola, la persona svilupperà una tendenza al sonnambulismo. Se si riscontra, invece, una stella al suo apice, la persona otterrà grande successo nella vita grazie alle sue doti personali.