Dentro lo Splendor Solis: il Filosofo con fiaschetta

Riccamente decorato, lo Splendor Solis è un trattato d'alchimia di estrema bellezza, noto in tutto il mondo per le sue ventidue illustrazioni a colori. In questo articolo scopri i dettagli e le preziose miniature della seconda immagine, conosciuta come il Filosofo con fiaschetta (Le Philosophe à la flasque).


Dettagli e significati dell'immagine

La scena rappresenta un Alchimista, vestito con una tunica rossa e una toga blu, che tiene un matraccio nella mano sinistra. Molto usato nelle operazioni di "chimica", il matraccio è un contenitore dalla caratteristica forma sferica o conica, generalmente di vetro e a fondo piano.



Dopo lo Stemma dell'Arte, questa seconda illustrazione dello Splendor Solis potrebbe rappresentare Ermete Trismegisto, erede del dio egizio Thoth e fondatore della filosofia ermetica.


Nel recipiente è contenuta una sostanza, si tratta di oro liquido. Eppure, vediamo che misterioso Alchimista indica piuttosto la parte vuota del matraccio, forse per ricordarci la parte invisibile della Grande Opera, la sua dimensione esoterica?



Notare che il copricapo indossato dal personaggio è un berretto frigio rosso, simbolo per antonomasia di libertà (basti pensare alla Marianne, ad esempio, figura allegorica della Repubblica francese, che indossa proprio un berretto frigio...)


Alla sommità del suo matraccio è legato un filatterio con su scritto:


Eamus quaesitum quatuor elementorum naturas

Ovvero: "Andiamo alla ricerca della natura dei quattro elementi."



Ai bordi dell'immagine, tra i motivi decorativi, vediamo il ​​ribes, un pavone, un cervo e la sua cerva, una farfalla e diversi uccelli, tra cui un gufo.


Scrive Salomon Trismosin "Dobbiamo quindi assecondare, con l'Arte, ciò che la Natura estrae e putrefà, fino a portarlo alla sua forma originaria. La nostra Arte si accontenta di adattare e preparare la Materia man mano che questa si trasforma in Natura. Per un tale lavoro, grazie alla sua premurosa saggezza, la Natura fornisce anche per quest'Opera un "vaso" appropriato. Poiché l'Arte non intende produrre oro e argento dal nulla, poiché da qui niente puo' riportare la Materia la sua origine primitiva".


L'Alchimista non deve - e non puo' - creare dal Nulla. La sua Arte è sempre ed esclusivamente un umile lavoro che accompagna le leggi e le cose della Natura.


Ecco che questa seconda illustrazione i primi "ingredienti" della Grande Opera, i quattro elementi: l'Alchimista deve esaminarli minuziosamente, in ognuno dei loro possibili "stati", dalla putrefazione al decotto, interessandosi soprattutto al modo in cui questi inter-agiscono con la Natura...

 

Le illustrazioni miniate che decorano lo Splendor Solis sono ventidue, proprio come ventidue sono gli Arcani Maggiori dei Tarocchi. Esistono ponti simbolici e concettuali tra i due "sistemi"? Prova a comparare i significati del Filosofo con fiaschetta, con l'Arcano II, la Papessa. Cosa osservi?




Io non credo, conosco. Tutto ciò che so è perché lo sapevo e perché lo saprò. Nell’Oltremondo - nell’Outrenoir - da cui provengo, le cose nostre sono già scritte.

Io sono atto puro dell’intelletto, il soffio dello spirito. Io, te sopra te, sono sacra e inviolabile. Sono la Vergine Madre che conosce tutte le cose del Mondo.


Io, aldilà di te, sono Dio.

Tratto da Nostos, Archetipi Narratori

Nuova edizione, disponibile adesso su Amazon


 

Scopri le 22 illustrazioni dello Splendor Solis


Immagine 1. Lo Stemma dell'Arte

Immagine 2. Filosofo con fiaschetta

Immagine 3: Il Cavaliere sulla doppia fontana

Immagine 4 - Incontro di Re Sole e Regina Luna


Le Sette Parabole

Immagine 5: Minatori che scavano la collina

Immagine 6: Filosofi sotto l'albero.

Immagine 7: Il Re che annega

Immagine 8: Resurrezione della palude.

Immagine 9. Ermafrodito con uovo.

Immagine 10. Tagliare la testa del Re.

Immagine 11. Bollire il corpo nel recipiente.


Le Sette Fiaschette

Immagine 12: Saturno - Drago e bambino.

Immagine 13: Giove - I tre uccelli.

Immagine 14: Marte - L'uccello a tre teste

Immagine 15: Sole - Il Drago a tre teste

Immagine 16: Venere - Coda di pavone

Immagine 17: Mercury - La Regina Bianca

Immagine 18: Luna - Il Re Rosso


Immagine 19: Il Sole nero

Immagine 20: Bambini che giocano

Immagine 21: Donne che lavano i vestiti

Immagine 22: Il Sole che sorge sulla città


23 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti