[VIDEO] Affacciàti sul Maelstrom, come superare la paura

Affacciati sull’abisso, sbalzati fuori dall’ordine e dalla prevedibilità, i personaggi di questa storia si trovano faccia a faccia con il Maelstrom, possente gorgo d'acqua provocato dalla marea. Una scena infernale, questa, che suscita paura, sgomento e anche qualcos'altro...

Quando sei in preda al caos, a quale di questi marinai assomigli?


Guarda il video

«Ora che avete contemplato il turbine a vostro agio» disse il vecchio «se volete arrampicarvi dietro a questa rupe, così da essere al riparo, e da sentire attutito il rumore delle acque, vi racconterò una storia per cui potrete convincervi che dovrei saper qualche cosa del Moskoe-Strom.»
Feci come disse, ed egli incominciò: «Io e i miei due fratelli, una volta, possedevamo un semalo attrezzato a goletta, della portata di circa settanta 13 tonnellate, col quale eravamo soliti andare a pescare tra le isole oltre Moskoe, vicino a Vurrgh. Ogni violenta agitazione di mare porta buona pesca, se si sa cogliere il momento opportuno e non manchi il coraggio di tentare l’impresa...

- tratto da "Una discesa nel Maelstrom", di Edgar Allan Poe


Qui puoi leggere e scaricare il racconto completo in formato PDF