Laylat al-Qadr, la Notte del Destino

Cade tra le ultime dieci notti del mese di Ramadan, non si sa esattamente quando. E' la Notte del Destino,لَيْلَةُ الْقَدْرِ, una notte sacra, benedetta dai musulmani, in cui ogni nostro desiderio può essere esaudito.

Mi trovavo in Tunisia, sul comodo divano di alcuni amici, quando ho sentito parlare per la prima volta di Laylat al-Qadr, la magica Notte del Destino.


E' forse il momento dell'anno più atteso dai musulmani, la cui data è tuttavia impossibile da definire con precisione: per i sunniti la Notte del Destino avviene nella 21ª, 23ª, 25ª, 27ª o nella 29ª notte del mese di Ramadan; secondo gli sciiti, durante la 19ª, 21ª o la 23ª notte.


Ho fatto un po' di calcoli e la Notte del Destino 2021 dovrebbe verificarsi proprio domani, a pochi giorni da una dolcissima luna nuova in Toro.


Ma cos'è esattamente Laylat al-Qadr?


Pare che il Corano stesso sia stato rivelato al Profeta dall'angelo Gabriele (Jibril) in questa notte magica. Ne parlano i cinque versi della 97ª Sura:


Abbiamo certamente, fatto discendere (il Corano) durante la notte di Al-Qadr. E chi ti dirà qual è la notte di Al-Qadr? La notte di Al-Qadr è migliore di mille mesi. Durante questa notte gli Angeli e lo Spirito discendono, con il permesso del loro Signore per ogni ordine. Essa è pace e salvezza fino all'alba.