Ecco i 12 archetipi maschili. Qual è il tuo?

Aggiornato il: apr 27

Secondo Carl Gustav Jung, gli #archetipi sono delle disposizioni psicologiche, modelli di comportamento e di pensiero capaci di caratterizzare l'individuo, le culture e le società.

In questo articolo, esploriamo 12 archetipi dall'energia maschile, yang.

Se sei un amante della letteratura, della psicologia o della mitologia greca potresti già aver sentito parlare di “archetipi” e del loro significato. In un precedente articolo, abbiamo passato in rassegna gli archetipi femminili, e oggi completiamo il nostro viaggio identificando ben altri 12 “modelli” archetipali, questa volta appartenenti all'universo maschile.


Il concetto di #archetipo risale a tempi remoti. In greco antico, la parola archetipo deriva dalla combinazione del verbo archô (ἄρχω), che significa “iniziare” ma anche “ordinare” e del suffisso typos(τύπος), che vuol dire 'impronta', 'marchio', 'esemplare'.


L’archetipo è dunque il 'modello originale' dal quale deriva tutto il resto: persone, oggetti, concetti...


Secondo Carl Gustav Jung, pioniere della psicologia del profondo, il nostro inconscio contiene già alla nascita delle impostazioni psichiche innate, quasi sicuramente dovute al tipo di sistema nervoso caratteristico del genere umano, trasmesse in modo ereditario.

L'inconscio collettivo, per Jung, è quindi costituito sostanzialmente da schemi di base universali, impersonali, innati, ereditari. In una parola, dagli archetipi.


Di questi i più importanti sono:

  • il «Sé», ovvero il risultato del processo di formazione dell'individuo,

  • l'«ombra», la parte istintiva e irrazionale contenente anche i pensieri repressi dalla coscienza,

  • l'«anima», la personalità femminile così come l'uomo se la rappresenta nel suo inconscio e l'«animus», la controparte maschile dell'anima nella donna.

L'archetipo è una sorta di "DNA psichico"

Conoscere bene questi modelli puo’ aiutarci a identificare la personalità e il comportamento di chi ci circonda, ma anche a scoprire se stessi.


Ogni individuo incontra e si scontra con le organizzazioni archetipiche della propria personalità: solo affrontandole si potrà sviluppare maggioramente la Coscienza di Sè.


Ecco una panoramica dei 12 archetipi maschili dei rispettivi personaggi che li incarnano. In quale di questi ti riconosci?


1. Il Saggio

Saturno


Il saggio rappresenta il libero pensatore che fa dell'intelletto e della conoscenza la sua principale ragione di essere, il suo stesso fondamento. L'intelligenza e le capacità analitiche sono, per lui, i soli strumenti per capirsi e capire il mondo.






Aspetti positivi:

Conoscenza, consapevolezza, verità, saggezza, pace, serenità, imperturbabilità, distacco, osservazione imparziale, meditazione, visione, intuizione, discriminazione, tolleranza, esperienza, ascetismo


Aspetti negativi:

Atteggiamento critico, censorio, durezza, rigidità, severità, cinismo, preconcetti, pregiudizi, assolutismo, distorsione della verità, indottrinamento, perfezionismo, fondamentalismo, fanatismo, intolleranza, dogmatismo, pedanteria

2. L'Innocente

Poseidone


L'innocente è ottimista e cerca la felicità. Vede sempre il lato positivo delle cose e prova soddisfazione del prestare soccorso a chi ne ha bisongo. L'innocente vuole sentirsi perfettamente adattato al mondo. E' fatto per compiacere chi lo circonda e desidera essere riconosciuto dagli altri.




Aspetti positivi:

sensibilità, dolcezza, empatica, animo pacifico, speranza, entusiasmo, giovialità, gioco, ottimismo, apertura, leggerezza, capacità di dipendere dai genitori, lealtà, purezza.


Aspetti negativi:

vittimismo, pessimismo, attaccamento, dipendenza, pretesa, richiesta, onnipotenza, egocentrismo, fuga dalla realtà, rifiuto dei conflitti, illusione, ingenuità, inesperienza rancorosità, ombra di Zeus

3. L'esploratore

Ermes


E' il viaggiatore intrepido. L'esploratore sceglie sempre la strada meno battuta, senza mai definire il suo viaggio, sempre aperto alla novità e all'avventura. L'esploratore è a caccia di nuove scoperte, sia materiali che spirituali.






Aspetti positivi:

guida, capacità di comunicazione, curiosità intellettuale, coraggio, ingegnosità. 


Aspetti negativi:

Inafferrabilità, Impulsività, scarso senso del limite, eterno "Peter Pan", fretta, fuga, superficialità, ambizione, superbia, ostinazione, criticismo, freddezza, razionalizzazione

4. Il leader

Ares

Il leader è colui deve sempre stabilire le regole del gioco. Forte, stabile e sensibile all'eccellenza, il leader impone la legge e l'ordine attorno a sé, anche usando la violenza. Questo è uno dei 12 archetipi di personalità legati al potere. Puo' trasformarsi in un despota.






Aspetti positivi: forza, decisione, incorruttibilità, leadership, visione, strategia, volontà, autoaffermazione, coraggio, abnegazione, abilità, affidabilità, autodisciplina, fermezza, tecnologia, strategia, capacità di scelta e di tagliare, capacità di dire no, senso dell'onore, rispetto, dignità


Aspetti negativi: autorità, eccesso di zelo, violenza, tirannia, crudeltà, intolleranza, prevaricazione, competizione, bisogno di vincere, masochismo, sadismo.

5. Il creatore

Efesto

Il creatore ha un bisogno profondo di libertà. Ama innovare e ama trasformare le cose in modo da lasciare il segno. È divertente, anticonformista e autonomo. Il suo genio è immenso e la sua immaginazione non ha limiti. A volte, il creatore puo' rivelarsi volubile, ansioso e iperattivo.






Aspetti positivi: luminosità, creatività, genio, indipendenza, arte, sensibilità


Aspetti negativi: ipocrisia, ansia, vanità, egocentrismo, solitudine

6. L'angelo custode

Michele - Gabriele - Raffaele

L'Angelo Custode è l'archetipo del genitore che si prende cura dei figli, è il Padre Interiore che ci nutre, sostiene e accudisce.

L'angelo si prende cura dei nostri bisogni, del nostro Bambino Interiore.








Aspetti positivi: dolcezza, morbidezza, rispetto di sé e degli altri, ascolto, comprensione, accoglimento, empatia, cura, premura, attenzione,


Aspetti negativi: ricatto emotivo, senso di colpa, amore condizionato, ipocrisia, accondiscendenza, deresponsabilizzazione, castrazione, soffocamento, dipendenza, vittimismo, sacrificio, martirio

7. Il Mago

Ade - Merlino - Gandaalf

E' l'archetipo della sciamano, dello stregone, dell'alchimista. Il mago è in contatto con una realtà superiore, trascendentale. Percio' è in grado di rivolgersi all'universo, a Dio, di entrare in dialogo con il sacro presente nella realtà. Questo archetipo mette in pratica il motto evangelico: "Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto."




Aspetti positivi: Trasmutazione alchemica, connessione con il mondo invisibile, certezza, potere interiore, magnetismo, chiaroveggenza, sensi sottili


Aspetti negativi: Malvagità, possesso, forze del male, diffusione del terrore, prestigiatore, illusionista, ciarlatano, suggestione, ipocrisia, manipolazione, crudeltà.

8. L'Eroe, il Sovrano

Eracle - Zeus


Questo archetipo è costruito dal potere. L'eroe, o il sovrano, ha una straordinaria vitalità, tantissimo coraggio e una grande resistenza, tutti strumenti che gli serviranno per combattere e costruire il suo regno. Ma la regalità comporta anche doveri e responsabilità: la vita dell'eroe, del sovrano, è molto ricca e esige rigore e disciplina.




Aspetti positivi: successo, responsabilità, potere decisionale, autorevolezza,autostima e valore di sé, regalità, dignità, controllo, ordine, competenza, visione globale, organizzazione, gestione, programmazione, pianificazione


Aspetti negativi: assolutismo, dittatura, aridità, sete di potere, sfruttamento, crudeltà, violenza, tortura

9. Il Distruttore

Plutone

Il Distruttore è l'archetipo della metamorfosi, della crescita personale e agisce tramite l'abbandono, la derisione, il tradimento, lo sradicamento totale di quanto esiste e conosciamo.

Il distruttore viene a fare piazza pulita per avviare il processo di risveglio e iniziazione.






Aspetti positivi: metamorfosi, cambiamento, capacità di lasciare andare, distacco, umiltà, qui e ora, magia, alchimia


Aspetti negativi: abuso di potere, eccessi e azioni pericolose, pulsioni di morte, criminalità, morte, sofferenza, fallimento, resistenza al cambiamento, attaccamento a vecchi schemi

10. L'innamorato, l'Amante

Eros

L'Innamorato ascolta sempre e soltanto la voce del cuore, è estremamente sensibile. Ama l'amore in tutte le sue forme (non solo l'amore romantico) e la sua missione è diffonderlo. Apprezza le cose belle e raffinate, l'arte, la sensualità.







Aspetti positivi: Capacità di fusione con l'altro, unione, identificazione, estasi, abbandono, rinuncia al controllo, passione, capacità di identificarsi con un ideale, amore.


Aspetti negativi: Possessività, dipendenza, eccessiva identificazione con l'oggetto dell'amore, innamoramento continuo, narcisismo, edonismo, comportamento libertino, lussuria.

11. Il Folle

Poseidone

E' l'archetipo del giullare, del buffone di corte. Il "Folle" è Joker che ci insegna a ridere di tutto, soprattutto di noi stessi.

Il folle è senza maschera, e riesce a strappare via anche quella degli altri.








Aspetti positivi: Libertà dal giudizio, gioia di vivere, pienezza, senso dell'humor, astuzia, finezza di pensiero, capacità di cogliere l'attimo presente, arguzia, capacità di mettersi discussione


Aspetti negativi: distruttività, estremismo, pazzia, depravazione, irresponsabilità, accidia, scansa la fatica e l'impegno, vizio, ghiottoneria, immoralità, trasgressione, anarchia, eccessi, caos.

12. L'Orfano

Urano

L'orfano è l'archetipo della ferita. Si sente tradito, deluso. Vuole che gli altri si prendano cura di lui e, poiché ciò non accade, è vinto dalla amarezza e dalla desillusione. L'orfano di solito si avvicina alle persone che gli sono simili. In mezzo alla gente si mostra innocente, ma ha un lato molto cinico.





Aspetti positivi: senso pratico, lavoro, concretezza, struttura, organizzazione, realismo, indipendenza, guadagarsi la vita, rimboccarsi le maniche con fatica prendendosi la responsabilità della propria vita


Aspetti negativi: ribellione, invidia, cinismo, durezza, distruttività, tirchieria, avarizia, orgoglio, insensibilità, lamento, rinuncia, depressione, sfiducia, insicurezza


Ritrova i 12 Archetipi Maschili negli Arcani Maggiori.

Leggi NOSTOS, Archetipi Narratori.



Per ricevere tutti gli aggiornamenti

È permessa la libera divulgazione degli articoli di questo sito web e blog esclusivamente per fini non commerciali

e solamente a patto di menzionare “Poesia & Psicomagia” come fonte.

© 2019 Elisabetta Giuliani - Poesia & Psicomagia - poesia.psicomagia@gmail.com

Informativa sulla privacy Wix

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now