Tarocchi psicomagici: il Diavolo. Cedi alle tentazioni.

Aggiornato il: nov 19

Il Diavolo è l'Arcano Maggiore n°15 del Tarot. Si tratta della carta del vincolo, del pericolo e della tentazione. La cartomanzia classica attribuisce a questo Arcano Maggiore il significato della natura umana orientata verso gli eccessi e le pulsioni più selvagge.e.


La lama rappresenta un'insolita figura con testa e zampe di capro, organi genitali maschili, fianchi villosi e seni femminili. Il Diavolo è una figura ermafrodita e si tiene al centro della carta, su un piedistallo.



La simbologia del Diavolo si apparenta a quella del Drago e del Serpente, ovvero del “mostrum”, il mostro nero che è allo stesso tempo il guardiano della soglia. Siamo qui nella simbolica del divieto, del vincolo, dell’interdizione. Ma anche di quell’irresistibile desiderio di violare ogni legge limitante.


E’ Eva che morde la mela, la mela dell’Albero del Bene e del Male, e che fa precipitare l’Umanità fuori dal giardino dell’Eden.

Oltrepassare la soglia, andare al di la dei divieti, equivale infatti a essere maledetti oppure “sacralizzati”, a diventare vittima del Diavolo o eletti da Dio.


Quest’Arcano, assai ambivalente, racconta allo stesso tempo la caduta agli inferi e l’ascensione ad una conoscenza superiore, inaccessibile all’uomo comune che non OSA varcare la soglia.


Il Diavolo rappresenta tutte quelle forze oscure che tormentano, che ci spaventano, che abbruttiscono la Coscienza e la fanno regredire verso l’incertezza e l’ambivalenza.


Il Diavolo è il principe della tenebre, la sua dimensione è l’ombra, l’oscurità.

L’iconografia classica lo rappresenta spesso e volentieri con dei tratti animaleschi, quasi a voler indicare simbolicamente “la caduta dello spirito”, la perdita dell’umanità.

La missione segreta del Diavolo tentatore è, infatti, quella di depauperare l’uomo della grazia di Dio, e di ricondurlo ad uno stato animale, quando per animale si intende “privo di Coscienza”.


Lucifero è l’angelo caduto, la sintesi di tutte quelle forze autodistruttrici che disintegrano la personalità.

Parole chiave

Inconscio, intuizione, pulsioni, bestialità, seduzione, sessualità prorompente, attrazione, fatalità, tentazione, creatività, guadagni, spirito di iniziativa, libertà di pensiero, dogma, autorità, volontà indomita, soprusi, carisma, poteri magici e occulti.


E se il Diavolo ti parlasse...

Ammettilo, sei sorpreso. Non ti aspettavi certo che l’Angelo della pietà celeste ti portasse dritto al mio cospetto! Avvicinati e ti divorerò.

Per la mia bocca infernale entrerai nell’utero della gestazione eterna.

Sono una bestia sempre incinta, sono il focolare di ogni rinascita. Ti riconnetto con la tua potenza primaria, quella che attinge alle cose profonde, alle ombre nere. Sono un occhio aperto, una torcia nella caverna spaventosa che tu chiami inconscio.

Vieni a me, e ti prometto che perderai.

Perderai la retta via e la ragione, perderai infinitamente te stesso. È ciò che vuoi. Sono il tuo invito alla perdizione.

- Tratto da Nostos, Archetipi Narratori

Nuova edizione, disponibile adesso su Amazon a 15 euro.

IL MONDO RE-INCANTATO

Cosa rende i Tarocchi così affascinanti?

Scopri il messaggio del Diavolo, Arcano XV

Leggi Nostos, Archetipi Narratori

#tarot #arcanimaggiori #arcano #tarocchi #psicomagia #poesia #nostos #nostos_archetipinarratori #archetipi

Per ricevere tutti gli aggiornamenti

È permessa la libera divulgazione degli articoli di questo sito web e blog esclusivamente per fini non commerciali

e solamente a patto di menzionare “Poesia & Psicomagia” come fonte.

© 2019 Elisabetta Giuliani - Poesia & Psicomagia - poesia.psicomagia@gmail.com

Informativa sulla privacy Wix / Informativa sulla privacy del sito poesiaepsicomagia.online ai sensi del GDPR-Regolamento Ue 2016/679