Psicomagia, 

una "trappola sacra"

Spesso abbiamo l'impressione di trovarci sempre nelle stesse situazioni, quasi come se una forza esterna, oscura e potentissima, tenesse misteriosamente le redini della nostra vita.

​Parafrasando J.Krishnamurti, ciò che non si comprende, si ripete.

Le cose irrisolte, le emozioni mal gestite e le parole non dette che ci portiamo dentro sono infatti all’origine delle nostre malattie, generano nevrosi e disagi - più o meno evidenti! - e determinano chiaramente i nostri blocchi, che siano di natura sociale, professionale, sessuale o emotiva.

​La chiave, allora, sta proprio nel prendere coscienza dell’origine di tali schemi. Per farlo, è necessario entrare efficacemente in contatto con il nostro inconscio.

I metodi tradizionali, come la psicanalisi, possono a volte rivelarsi poco efficaci, proprio perché utilizzano un approccio scientifico, analitico e razionale, totalmente estraneo al linguaggio dei sogni.

L'inconscio non capisce il logos, ma parla per metafore, archetipi e simboli.

La Psicomagia è un'alternativa "artistica" alla psicanalisi. Si tratta di un atto paradossale che non ha nulla di razionale, di logico. L’intervento psicomagico prevede una rivalutazione del Rituale, e più in generale, del senso del Sacro, del Simbolo.

 

Scaturendo direttamente dalla voce dell'inconscio, l'atto psicomagico ci tira fuori dalle "gabbie mentali" che abbiamo ereditato dalla nostra famiglia, dalla società o dalla nostra cultura.

 

In questo blog troverai tante idee e strumenti per imparare a trasformare il tuo quotidiano in una realtà onirica, trasgressiva e surreale... Sei pronto/a?

tarot psicomagico

Per le mie letture psicomagiche, il Tarot è utilizzato come uno strumento d’indagine e non come una sfera di cristallo capace di predire l'avvenire.

 

Ognuno di noi è il risultato di una dualità, come ci ricordano gli Arcani Maggiori che fanno corrispondere un Papa alla Papessa, un Imperatore a un'Imperatrice, il Sole alla Luna... 

 

Interpretando i simboli, è possibile identificare questa dualità, “dare un nome” alle forze che spezzano in due la nostra totalità e si trasformano

in blocchi esistenziali.

 

Ogni malattia, ogni problema, ogni nodo karmico 

è il prodotto di una trappola fisica, emotiva, sessuale o intellettuale.

 

Scoprire queste "trappole" ci consente di prendere le nostre decisioni in piena coscienza di cio’ che siamo: i veri creatori del nostro Destino e della nostra realtà.

 

Per ricevere tutti gli aggiornamenti

È permessa la libera divulgazione degli articoli di questo sito web e blog esclusivamente per fini non commerciali

e solamente a patto di menzionare “Poesia & Psicomagia” come fonte.

© 2019 Elisabetta Giuliani - Poesia & Psicomagia - poesia.psicomagia@gmail.com

Arcano XV - Le Diable

Testo tratto dal libro "Nostos, Archetipi Narratori", BD Edizioni, Parigi, 2018

Go to link