Samhain: la Notte delle Streghe

Secondo le antiche leggende, è proprio in questa notte che le Streghe compiono i loro raduni per leggere il futuro sull’anno che verrà.

Questo è il tempo in cui il velo che separa il mondo visibile da quello invisibile si assottiglia e gli spiriti tornano a farci visita sulla terra, così come le nostre vecchie paure...

In alcune zone d’Italia si racconta che se la notte del 31 Ottobre indossi i vestiti al rovescio e cammini all'indietro... vedrai una strega! Io ne ho incontrate quattro - ve le presentero' a breve! -, a ciascuna ho chiesto di celebrare insieme a me Samhain e la sua magnifica luna piena.


Perché questa notte è tante cose messe assieme, un po' come lo sono le donne.

E' fine e inizio, è buio e luce, è solitudine e sorellanza.


La Notte di Samhain è un rito d'iniziazione antichissimo, ancorato nell'inconscio collettivo.

Così questa diventa il simbolo di un rinnovamento interiore, che passa dal contatto, assai raro e prezioso, con le dimensioni più sottili dall’esistenza. Con la nostra più autentica poesia.


L'anno scorso, a Samhain, c'è stata la Luna Piena. Dal punto di vista numerologico, il giorno 31/10/2020 è un 9, il numero della fine di un ciclo dopo una lunga gestazione. Nel Tarot, infatti, l'Arcano maggiore n°9 è proprio l'Eremita, archetipo di saggezza che segna la fine di un ciclo.


Quest'anno, Samhain cade a pochi giorni dalla Luna Nuova: le energie cambiano, lavorano nei mondi sotterranei, al riparo dagli sguardi indiscreti... Il 31/10/2021 è, infatti, un giorno 10.


Siamo qui nella dimensione dinamica e ambivalente della Ruota della Fortuna, Arcano X.

Con questo Samhain, noi entriamo di fatto in un Nuovo Mondo, nell'era dell'Ouroboros, del Grande Cambiamento.


Chi gira la manovella della Ruota, se non la Fonte di Tutte le Cose?


Nelle società rituali del passato non si era mai soli in questi momenti catartici di passaggio, cosa che, invece, accade nelle nostre società occidentali iperindustrializzate che hanno dimenticato il senso del rito, la potenza dei simboli.


E ‘ anche per tentare di rimediare a questo scomodo isolamento, a questa lontananza dal Sacro, che cinque amiche si sono riunite a Samhain per preparare una serata speciale e condividerla con ciascuno di voi.

 

PROGRAMMA DELLA SERATA

  1. “Samhain, il giorno che non esiste” – di Elisabetta Giuliani

  2. “Onora i tuoi Antenati” – di Sandra Saporito

  3. “ Video-ricetta: Come preparare la tipica zucca in agrodolce” – di Barbara Fontana

  4. “La Strega, tra realtà e leggenda” – di Maddalena Tiblissi

  5. “Video-Tutorial: Crea il tuo accessorio per Halloween” – di Alessia Panconi


Guarda il video della serata dedicata a Samhain

 

Se l'articolo ti è piaciuto lascia un ❤️in fondo a destra

 

20XXII, ALMANACCO PSICOMAGICO

Preparati con Magia all'anno che verrà!

Richiedi qui la tua copia


135 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti