top of page

Fiamme Gemelle, un legame d'amore. E non solo.

La prima volta che vi siete incontrati, in voi è cambiato qualcosa. Avete avvertito un’energia calda e avvolgente, una forza che vi legava all’Altro in modo estremamente intenso, quasi magnetico... E se foste Fiamme Gemelle?


Emile Friant- Les Amoureux - Musée des beaux arts de Nancy

Non è un caso che tutte le Fiamme Gemelle parlino del loro incontro come di un fatto “magico”: all’improvviso, è la Vita stessa che sembra quasi folgorarle con la sua infinta ricchezza e abbondanza, mentre i loro sensi si ritrovano rinvigoriti, quasi potenziate da capacità nuove e invisibili.


Ciò accade perché - al di là dell’incontestabile attrazione fisica che le abita - le Fiamme Gemelle conoscono la più grande e profonda connessione spirituale che possa esistere tra due persone.



Cos'è la connessione spirituale?

La connessione spirituale è un’affinità profonda, una prossimità autentica tra due o più persone che non si limita ai tratti della personalità, ai gusti, alle avversioni o agli interessi reciproci.


Quando c’è un legame di tipo spirituale, le anime coinvolte condividono gli stessi valori fondamentali, i sogni, una missione di vita... a volte anche lo stesso passato karmico.


 

FAI IL TEST: Fiamma gemella: vivi nel passato, nel presente o nel futuro?

 

Le Fiamme Gemelle sono fatte della stessa "sostanza animica": ecco perché quando si incontrano si riconoscono subito, si sentono immediatamente “a casa”, in totale sintonia con l’Altro.


Le coppie connesse spiritualmente, e le Fiamme Gemelle in particolar modo, presentano infatti le stesse caratteristiche fondamentali :

La connessione spirituale non si limita pertanto ad un gioco di ruoli lui/lei, moglie/marito, alunno/maestro, femminile/maschile... Questo tipo di legame presuppone, invece, che i due si incontrino al di là di ogni definizione o categoria, quando le anime sono allo stato puro.


E in pieno ascolto.


La natura ciclica dell'Amore

L'abbiamo visto in "Ouroboros, Confessioni di Fiamma Gemella": la storia tra Twin Flames può essere raccontata in 7 prove da superare, 7 passaggi che si ripetono, 7 cicli di morte e rinascita.


Nessuna relazione, nemmeno quella così speciale che vivono le Fiamme Gemelle, può restare immutata. Non esiste un lieto fine assoluto, così come non esiste unaddio definitivo.


Ogni cosa presente in Natura è inconstante e impermanente: è la poesia della vita. (guarda il video Le 8 dimensioni spirituali della poesia). Tutto muta e si trasforma, anche l’Amore.


Ci siamo incarnati, qui e ora, per fare l’esperienza diretta e materiale della Natura, in tutte le sue contraddizioni.


Se provate ad osservarvi bene, noterete infatti che la connessione con la vostra Fiamma Gemella è ciclica, e percorre un cammino marcato da numerosi mutamenti, dai più evidenti agli impercettibili.


Ad esempio, ci sono momenti in cui avete voglia di condividere con il gemello conversazioni profonde e esistenziali, altri in cui avete giusto bisogno di essere “tranquillizzati” dalla sua sola presenza. Esistono episodi di passione intensa, in cui i rapporti intimi si moltiplicano e diventano per voi l’unica vera forma di dialogo, e altri in cui è il tempo dedicato a esplorazioni ludiche, platoniche, a giochi infantili.


Conoscere bene le proprie “fluttuazioni” è un modo sano e equilibrato di vivere la relazione.


Negare la natura ciclica dell'Amore significherebbe impostare il rapporto in modo rigido e intransigente, restare pericolosamente ancorati a modelli passati, a schemi e comportamenti che hanno fatto il loro tempo...


Quando la coppia si condanna alla stagnazione relazionale, iniziano le frustrazioni, le prime angosce, i dubbi e l'inevitabile allontanamento. Tutto questo espone le Fiamme alla famosa dinamica di Runner e Chaser.


Come fare, quindi?
 

732 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page